Corso di arrampicata riservato agli alunni delle Scuole locali.

La sezione del CAI di Cortina d’Ampezzo organizza per questa primavera un corso base di arrampicata riservato agli alunni delle Scuole locali di età compresa tra i 9 e i 16 anni.
Il corso avrà luogo prevalentemente in  una struttura indoor: probabilmente si inizierà a Dobbiaco, ma a breve dovrebbe aprire la nuova struttura d’arrampicata di Cortina, dove il corso proseguirà.
Se il tempo sarà favorevole, sono previste anche alcune uscite all’aperto.

Istruttori saranno le Guide Alpine di Cortina, e le lezioni si terranno nel pomeriggio dei venerdì dal 13 aprile al 15 giugno.
Il materiale tecnico necessario sarà fornito dalle Guide.

Le singole lezioni avranno una durata complessiva di circa 4 ore, ed il primo appuntamento è previsto venerdì 13 aprile presso l’Ufficio Guide a Cortina.

Cortina e gli “Scoiattoli” vantano un’importante tradizione alpinistica, e la prossima apertura della palestra di Sopiazes può giocare un ruolo importante affinché questa tradizione continui. Oggigiorno sempre più persone frequentano le sale d’arrampicata indoor, in quanto si tratta davvero di uno sport adatto a tutte le età, consigliato anche ai più piccoli.

Giovane climberA conferma del numero sempre crescente di adepti, basta notare che il C.I.O. ha ufficializzato la partecipazione dello Sport Climbing alle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020.
È una disciplina adatta a tutti, e come tutte le attività sportive apporta dei benefici, sia a livello motorio che mentale: a livello motorio migliora la coordinazione, incrementa la forza e rende i muscoli più tonici, aumenta l’elasticità e la mobilità articolare.
Possiamo affermare senza dubbio che scalare in palestra equivale ad una normale attività di fitness, con il valore aggiunto della componente del gioco, in quanto arrampicare è davvero divertente!

Oltre a questo l’arrampicata include pure un’importante componente psicologica, e praticarlo porta ad una migliore capacità di concentrazione e valutazione e risoluzione dei problemi, inoltre l’autostima si rafforza.

L’arrampicata sportiva è uno sport sicuro, ma affinché lo sia è indispensabile rispettare alcune semplici regole di sicurezza.
E chi, meglio di una Guida Alpina, può insegnare tutte le nozioni necessarie per arrampicare in sicurezza?

Costo iscrizione al corso:
1 – Soci CAI giovani: 20 Euro.
2 – Non Soci CAI: 40 Euro.
Da notare che la quota annua di iscrizione al CAI, per i Soci Giovani, costa 20 Euro. Chi lo desidera potrà perciò iscriversi al CAI ed in questo modo, pur pagando ugualmente 40 Euro (20 di iscrizione al corso + 20 di iscrizione al CAI), potrà godere di alcuni vantaggi riservati ai Soci (copertura assicurativa, prezzi agevolati nei rifugi del CAI, attività sociale, ecc.).
Se siete interessati all’iscrizione al CAI Cortina vi invitiamo a visitare la pagina “Tesseramento“.

Iscrizioni:
Ufficio Guide Alpine
C.so Italia 69/a – Cortina d’Ampezzo
Tel: 0436 868505
Email: info@guidecortina.com

Referenti:
Edi Pompanin
Paola Valle