CAI Cortina, Guide Alpine Cortina e Sestieri d’Ampezzo fanno squadra.

Giovane scalatoreSi è concluso l’ 8 Settembre l’ ultimo corso roccia, rivolto ai bambini dai 6 ai 14 anni, che ormai da decenni viene organizzato dalle Guide Alpine Cortina e che ha avvicinato alla montagna e all’arrampicata, vera palestra di vita, molti dei migliori arrampicatori delle Dolomiti e un sacco di appassionati della salutare vita all’aria aperta.

Quest’anno la novità è stata la collaborazione con i Sestieri d’Ampezzo e il CAI Cortina.
I Sestieri d’Ampezzo sono un istituzione che unisce la popolazione ampezzana nel segno dello sport, del volontariato e che tra le varie attivitá permette a turisti e valligiani di vivere delle splendide feste campestri che animano l’estate della Conca offrendo dolci e prelibatezze che provengono da antiche ricette di famiglia.

L’ideatore dei sestieri d’Ampezzo fu il noto ortopedico Sanzio Vacchelli, primario dell’istituto Elioterapico Codivilla-Putti, presidente dell’Azienda di Soggiorno e Turismo e Podestà di Cortina dal 1933 al 1937; la prima manifestazione organizzata fu la gara di fondo detta “Ra Corsa dei Sestiere”, il 23 febbraio 1936.

Tre giovani scalatori :-)La Sezione ampezzana del CAI è anch’essa un istituzione indiscussa a Cortina d’Ampezzo che raduna tutti gli appassionati di Montagna, offrendo ai propri associati anche l’assicurazione in caso di infortuni in montagna, organizzano inoltre molte escursioni.
La sezione ampezzana del CAI è inoltre proprietaria di tre tra i piú bei rifugi delle Dolomiti, il Rifugio Croda da Lago, il Rifugio Giussani e il Rifugio Nuvolau.

Questa esperienza di collaborazione è stata l’ennesimo esempio di come unendo le forze e lavorando per un obiettivo comune si possano raggiungere benefici collettivi.

Nella sede delle Guide.L’appuntamento per il prossimo corso roccia è fissato per l’estate 2017, con un occhio di riguardo per all’inverno che si avvicina dove i bambini potranno imparare a muoversi in neve fresca e con gli sci d’alpinismo in piena sicurezza con la supervisione delle Guide Alpine Cortina.

La collaborazione con il corso roccia ha portato vantaggi per tutti, dando la possibilità inoltre di avere un prezzo piú agevolato ai bambini che si sono avvicinati alla montagna.