Tesseramento

DETTAGLI PER ISCRIZIONE AL CAI CORTINA – 2022

Per i nuovi Soci

Per i nuovi Soci è richiesta la compilazione della domanda d’iscrizione compreso il Consenso al Trattamento dei Dati Personali “Privacy”, una foto tessera, il Codice Fiscale, il recapito telefonico, l’indirizzo email, il luogo e la data di nascita e la residenza. La quota comprende la tessera ed il distintivo che verranno consegnati entro 15 giorni dalla richiesta.
Per i che desiderano ricevere la tessera al proprio domicilio, vi è un supplemento di € 5,00 per spese postali e di cancelleria, valido per l’invio di una o più tessere.
I nuovi Soci possono scaricare il modulo per l’iscrizione qui:

Per i Soci che NON HANNO rinnovato nel 2021

Per i Soci che non hanno rinnovato nel 2021 e che non intendono fare il ricongiungimento di carriera devono iscriversi come NUOVO SOCIO compilando la domanda d’iscrizione presso l’Info Point o che può essere scaricata dai link qui sotto, come da delibera della Sede Centrale di Milano.

Per i Soci residenti fuori Cortina

I Soci residenti fuori Cortina possono pagare la quota tramite bonifico presso Cortinabanca – Credito Cooperativo di Cortina – coordinate bancarie: IBAN IT42 R085 1161 0700 0000 0005 203 (solo per bonifici dall’estero aggiungere il codice BIC: CCRTIT2T95A), inviando al nostro recapito email copia del bonifico ed eventualmente lettera accompagnatoria, utile a specificare le varie voci del versamento, vista la difficoltà di dettagliare gli importi in sede bancaria.

Per i Soci Ordinari residenti all’estero

I Soci Ordinari residenti all’estero possono pagare la quota tramite bonifico presso Cortinabanca Credito – Cooperativo di Cortina – coordinate bancarie: IBAN IT42 R085 1161 0700 0000 0005 203
Inoltre, i bonifici dall’estero necessitano l’aggiunta del codice BIC: CCRTIT2T95A.
Inviare al nostro recapito email copia del bonifico ed eventualmente lettera accompagnatoria, utile a specificare le varie voci del versamento, vista la difficoltà di dettagliare gli importi in sede bancaria.
Per i Soci Ordinari residenti all’estero che desiderano ricevere la pubblicazione del Cai “Montagne 360” vi è un supplemento per spese postali di € 12,00. Tale abbonamento è facoltativo.

Coperture assicurative

L’iscrizione al CAI comporta l’automatica copertura assicurativa per il Soccorso Alpino (valida per tutta l’attività compresa nel programma sezionale e per l’attività in montagna svolta dal Socio in forma privata), nonché l’assicurazione antinfortunistica e di Responsabilità Civile (per la sola attività prevista nel programma sezionale).
E’ possibile estendere la polizza assicurativa antinfortunistica anche all’attività che il Socio svolge in forma privata. Maggiori informazioni qui di seguito.
Il costo e le coperture assicurative sono consultabili sul sito del CAI nazionale www.cai.it, oppure chiedendo informazioni direttamente presso la nostra sede.

Per i Soci che si iscriveranno dopo il 30 marzo 2022, la copertura assicurativa avrà decorrenza 15 giorni dopo il pagamento della quota e non dal momento del versamento della quota stessa presso la Sezione.

Si ricorda che il tesseramento chiude inderogabilmente il 30 ottobre 2022.

Recupero bollini

Se un Socio vuole recuperare dei bollini arretrati per conservare l’anzianità (ricongiungimento di carriera), deve pagare la sola quota spettante all’Organizzazione Centrale. Le quote, comprensive delle spese di cancelleria sono le seguenti: ORDINARI € 12,00 – FAMILIARI € 5,00 – GIOVANI 2,00

Per l’abbonamento facoltativo

Per l’abbonamento facoltativo ai due numeri della rivista “Le Alpi Venete“, basterà versare, al momento del rinnovo, l’importo di € 5,00. Tale abbonamento termina il 15 aprile 2023.

Informativa Privacy

Si invitano i Soci a prendere visione sul nostro sito della nuova “Informativa dei dati personali dell’interessato” ai sensi dell’art. 13 Reg. Ue679/2016 del Club Alpino Italiano (Cai ). Leggi l’Informativa.

ORDINARI

Rinnovo Euro 43

Nuovi Soci Euro 47

Compreso l’abbonamento alla Rivista “Le Dolomiti Bellunesi”, se il pagamento verrà effettuato entro il 20 aprile

JUNIORES

Rinnovo Euro 22

Nuovi Soci Euro 26

Per i nati negli anni dal 1997 al 2004

FAMILIARI

Rinnovo Euro 22

Nuovi Soci Euro 26

Convivente con un Socio Ordinario

GIOVANI

Rinnovo Euro 16

Nuovi Soci Euro 20

Per i nati negli anni 2005 e seguenti

GIOVANI (oltre il 1°)

Rinnovo Euro 9

Nuovi Soci Euro 13

A partire dal 2° Socio Giovane, appartenente ad un nucleo familiare e con cui coabita

Iscrizione al Cai Cortina

Spese Postali per la ricezione dei bollini presso il proprio domicilio:
1,50 € posta prioritaria.
6,00 € lettera raccomandata.

Perchè iscriversi al Club Alpino Italiano?

Iscriversi al Club Alpino Italiano significa innanzitutto condividere. Condividere la passione per la montagna in tutti i suoi aspetti, e nel rispetto dei principi contenuti nell’articolo 1 dello Statuto. Leggendo infatti la definizione fornita dall’articolo 1 dello Statuto, il Club alpino italiano (Cai), fondato a Torino nel 1863 su iniziativa di Quintino Sella, è una «libera associazione nazionale, ha per scopo l’alpinismo in ogni sua manifestazione, la conoscenza e lo studio delle montagne, specialmente di quelle italiane, e la difesa del loro ambiente naturale». Se sei interessato, puoi scaricare qui lo Statuto del Cai.

La Sezione di Cortina d’Ampezzo persegue tali scopi attraverso:

  • la tutela e la valorizzazione del patrimonio naturale, culturale ed artistico della montagna e le iniziative a ciò finalizzate;
  • promuovendo la frequentazione della montagna mediante l’organizzazione di gite giornaliere estive ed invernali, di trekking e viaggi per i soci e per i simpatizzanti;
  • la cura e la gestione dei tre rifugi alpini di proprietà presenti sul territorio: Rifugio Nuvolau, Rifugio Giussani e Rifugio Croda da Lago;
  • la Sezione organizza annualmente numerose attività sociali: dalle classiche escursioni in montagna che animano la stagione estiva alla celebrazione delle ricorrenze più importanti per il Club Alpino Italiano, alla presentazione di libri, oltre alla manutenzione dei sentieri di competenza e all’opera di divulgazione dell’amore per la montagna nelle forme più diverse.
  • al 30 settembre 2021 i soci erano ben 732, la maggior parte residente a Cortina e nei comuni limitrofi.

Da oltre trent’anni, la Sezione è ospitata in un locale del Comune situato in Via Marconi 18/a: nella piccola Sede trovano spazio una fornita biblioteca, l’archivio, che contiene fra l’altro alcuni antichi e preziosi “libri di vetta” recuperati sulle montagne ampezzane ed una saletta riunioni.

Il valore della tessera per i soci del Cai Cortina

L’iscrizione al Cai, oltre a consentire la partecipazione alle iniziative organizzate da tutte le Sezioni da diritto a:

1 – Coperture assicurative

a) per gli interventi del Soccorso Alpino a seguito di incidenti in montagna sia durante l’attività individuale che di gruppo. La polizza prevede il rimborso ai Soci di tutte le spese sostenute nell’opera di ricerca, salvataggio e/o recupero sia tentata che compiuta realizzata dal Soccorso Alpino ed è valida fino al 31 marzo dell’anno successivo a quello di iscrizione.

A questo proposito vale la pena di ricordare che in Veneto perdersi in montagna o rimanere intrappolati potrebbe costare un salasso: 90 euro per ogni minuto di volo d’elicottero!
Nei casi di recuperi di persone illese e in mancanza di una copertura assicurativa, infatti, la spesa del soccorso è tutta a carico dell’escursionista.

Iscrizione al Cai

b) Infortunio dei Soci: la polizza assicura i Soci nel corso della loro partecipazione all’attività sociale (quindi solo durante le uscite e le attività connesse alla vita della Sezione e preventivamente deliberate dagli organi competenti), relativamente agli infortuni (morte e invalidità permanente) e alle spese di cura. Viene attivata direttamente con l’iscrizione al Cai. Con una modesta integrazione è possibile estendere tali garanzie anche durante l’attività individuale.

c) Responsabilità civile: la polizza mantiene indenni gli assicurati (i Soci, le Sezioni e i Raggruppamenti Territoriali, il Cai) da quanto siano tenuti a pagare a titolo di risarcimento per danni involontariamente cagionati a terzi (soci o non soci), per morte, lesioni personali, e per danneggiamenti a cose e/o animali, in conseguenza di un fatto accidentale verificatosi in relazione ai rischi insiti in tutte le attività sociali svolte dall’assicurato. Con una modesta integrazione è possibile estendere tali garanzie anche durante l’attività individuale.

d) Tutela legale: la polizza assicura le Sezioni e i loro Presidenti, i componenti dei Consigli Direttivi ed i Soci iscritti, garantendone la difesa degli interessi in sede giudiziale per atti compiuti involontariamente.

2 – Il trattamento preferenziale ed agevolato – sconti – nei rifugi del Cai e delle altre associazioni aderenti all’UIAA.

3 – L’abbonamento facoltativo ai due numeri della rivista Le Alpi Venete al costo di € 5,00.

4 – L’accesso alla consultazione ed al prestito a domicilio presso la Biblioteca situata nella nostra Sede.

X