Riaperto il sentiero fra il Col di Lana ed il Monte Sief

È stato riaperto il sentiero n. 21 fra le cime del Col di Lana ed il Monte Sief, già chiuso un paio di settimane fa per un masso pericolante. L’intervento d’urgenza effettuato da due guide alpine agordine ha messo in sicurezza il tratto di sentiero attrezzato che collega le due cime. È stato rimosso infatti il masso pericolante ma anche numerosi altri che risultavano instabili, sono stati sostituiti i chiodi divelti e danneggiati ed è stata rimessa in tensione la fune di sicurezza; inoltre sono stati integrati i gradini in ferro mancanti.

Pur rimanendo un tratto da affrontare con molta attenzione per la caratteristica del percorso, sono state quindi ripristinate le attrezzature che consentono di superare i punti più difficoltosi con più sicurezza.

È nuovamente percorribile pertanto l’intera traversata del Col di Lana da Palla-Agai al Passo Sief fino ad immettersi nel sentiero n. 23 sotto il Settsass.

Rimane ancora chiuso il tratto che da Andaz sale ad Agai, in quanto è tuttora interessato dal cantiere per la costruzione delle reti paramassi e paravalanghe.